I beni strumentali ammessi alle agevolazioni di Resto al Sud

I beni strumentali ammessi alle agevolazioni di Resto al Sud

I contributi Europei finanziano principalmente i Beni Strumentali

Ormai è ben noto che, i fondi strutturali Europei, prediligano principalmente finanziare i beni strumentali nel momento in cui intervengono a sostegno delle iniziative imprenditoriali.

Perchè approfondiamo l’argomento dei beni strumentali?

Cercheremo di approfondire l’argomento in quanto la maggior parte delle richieste di supporto nella stesura della domanda o del Business Plan per l’incentivo Resto al Sud, risultano molto confusionarie sull’argomento: “beni ammessi alle agevolazioni”

Ecco cosa troverai in questo articolo

Cosa sono i beni strumentali?

Quando si parla di beni strumentali ci riferiamo agli investimenti per uso pluriennale che l’azienda effettua per poter svolgere l’attività produttiva. Esempi di beni strumentali sono: l’immobile, i macchinari e l’autocarro.

Quali sono le modalità di acquisizione dei beni strumentali?

L’impresa può acquisire i beni strumentali a titolo di proprietà ossia comprandoli da terzi, ricevendoli in uso con contratti di comodato gratuito, leasing, affitto, costruzione in economia o usufrutto. Nel comodato gratuito che dovrà essere sempre regolamentato da un contratto tra le parti, i beni vengono letteralmente prestati mentre nel leasing, c’è una sorta di noleggio il cui costo è deducibile integralmente nel corso dell’esercizio. Spesso sono inclusi diversi servizi nella quota pagata come ad esempio: assicurazione, manutenzioni ecc… In alcuni casi è previsto il riscatto con il pagamento dell’ultima rata o di una maxi rata finale.

Nel caso di Resto al Sud, l’acquisto a titolo di proprietà è sicuramente da prediligere. E’ possibile anche il leasing le cui quote sono ammissibili nel business plan ma per il solo primo anno di esercizio. L’ipotesi dell’affitto dovrà essere ben ponderato mentre la costruzione in economia e usufrutto sono da evitare.  

Cos'è l'ammortamento dei beni strumentali?

Nella maggior parte dei casi i beni strumentali, sono acquistati in unica soluzione ma il loro costo inciderà in quota percentuale sul bilancio di vari esercizi futuri, poiché la loro utilità sarà espressa in più anni.  Si parla in questo caso di quota di ammortamento annuale che in media è del 20% circa.

L’ammortamento non è altro che una quota del costo sostenuto spalmandolo su diversi anni (in gergo esercizi). Possono esserci difformità di percentuale tra la disciplina civilistica ai fini del bilancio e quella fiscale. Tuttavia il principio resta il medesimo.

Il calcolo dell’incidenza dei costi sostenuti per i beni ammortizzabili viene espresso in termini percentuali sui vari esercizi anche per evitare che, le imprese portino in detrazione al 100% i costi sostenuti abbattendo sensibilmente il carico fiscale.

Tuttavia, per evitare inutili calcoli di ammortamento su più anni per importi esigui, il fisco ammette di detrarre in un unico esercizio gli acquisti di importo inferiore a 516,46 euro iva esclusa.

Quali sono i beni strumentali finanziabili con Resto al Sud di Invitalia?

Volendo sintetizzare sono tutte le attrezzature fondamentali per l’esercizio dell’attività caratteristica. Per una falegnameria ad esempio gli utensili da lavoro, l’arredo dell’ufficio ecc.. Per altri casi vi invito a seguire il video in cui ci sono diversi esempi pratici. 

Tanto per citarne alcuni: Impastatrice, utensili, arredamenti, macchinari per la movimentazione e carrelli, scaffalature, attrezzature per ufficio, hardware e software. Ma anche attrezzature ludiche, giostre, giochi in realtà virtuale, arredo bar, ristoranti, cucina per ristoranti e pizzerie ecc..

In conclusione

Ogni incentivo favorisce con percentuali specifiche, differenti tipologie di investimento. Quello che però gli accomuna un pò tutti è che, sono principalmente finalizzati a favorire l'acquisto di beni strumentali anziché merci o immobili.

Salvatore Papa

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google
Share on whatsapp
Share on telegram

Hai un tuo progetto? Hai bisogno di essere finanziato?

VERIFICA FINANZIABILITà CON IL QUIZ

verifica subito se hai i requisiti per accedere ad un finanziamento tramite uno dei bandi messi a disposizione.

PER UNA CONSULENZA

Lascia un commento

cropped-favicon.png

verifica finanziabilità

prima di iniziare il quiz scegli un opzione

chi sei?

cropped-favicon.png

verifica finanziabilità

prima di iniziare il quiz scegli un opzione

chi sei?