Ritrovare la motivazione, 7 CONSIGLI

Ritrovare la motivazione, 7 CONSIGLI

Come ritrovare la motivazione in qualsiasi area della nostra vita.

Troverete in questo articolo 7 consigli su come tornare ad essere produttivi nel conseguire risultati e finalizzare progetti.

La motivazione è ciò che ci stimola all’azione e ci aiuta a raggiungere i nostri obiettivi! È facile capire se siamo motivati! Basta fare attenzione a come lavoriamo, all’impegno che ci mettiamo, alla scrupolosità e concentrazione. 

Se siamo carichi e ottimisti molto probabilmente siamo motivati. La motivazione è una sorta di acceleratore di adrenalina. Ci fornisce lo stato d’animo adatto a performare. E’ evidente che quando non esistono questi presupposti l’attività e produttività viene compromessa e con essa i suoi potenziali risultati. In questo video live, conosciamo 7 pratici consigli per provare a ritrovare la nostra motivazione nei momenti di “scarico emotivo”.

Cosa troverai in questo articolo

Cos'è la motivazione

Partiamo subito chiarendoci cosa significa motivazione. E’ una parola composta da due parti, motivo e azione il significato quindi appare chiaro, è il motivo che induce un individuo a compiere o tendere a orientare verso una determinata azione.
La motivazione è quindi ciò che ci spinge verso l’azione e ci fa raggiungere i nostri obiettivi!

I fattori che mettono a rischio la tua motivazione

Tra i principali fattori “demotivanti” senz’altro condurre una vita monotona, ossia seguire una routine che non fa accrescere le proprie competenze ma tende più a farci ripetere comportamenti ciclici è tra i fattori più preoccupanti.
Spesso si tende ad attribuire la colpa delle nostre vicissitudini a chi ci circonda, senza valutare che sono nella maggior parte dei casi le conseguenze delle nostre stesse azioni.  

Certo, quando si parte con qualsiasi nuovo progetto o nuova relazione, l’euforia iniziale, la voglia di ottenere subito delle gratificazioni ci fornisce una grossa motivazione. Il segreto sta, non riuscirla a mantenere più o mono costate. Ecco per cui, i miei 7 consigli. 

1 - Sbatti la porta in faccia ai pensieri negativi

Siamo per natura portati a tenerci occupati per la maggior parte del nostro tempo a pensare a come non farci accadere certe “brutte cose” rispetto a cosa ragionevolmente fosse necessario fare per farle accadere. Qui non ci sono segreti, basta fare attenzione a quando la mente si incammina verso questi meandri oscuri della nostra pessimistica immaginazione e allenarsi a correggerla.

I rimedi sono molti, si può provare ad esempio a distrarsi con altre attività oppure pensando a cosa ci fa star realmente bene. Prova quello che funziona meglio per te.

2 - Elimina le amicizie tossiche

Neanche ci rendiamo conto di quanto le amicizie influenzino le nostre idee, convinzioni e scelte. Se queste amicizie non hanno esperienze nel settore in cui poi elargiscono generosamente consigli basati spesso su luoghi comuni ecco che, direttamente o indirettamente ci ritroveremo sotto il loro influsso.  Bisogna fare delle scelte drastiche, eliminare i pessimisti, saccenti e persone senza etica, ideali e forti ambizioni dalle nostre amicizie se, il nostro obiettivo e arrivare lontano.

3 - Agisci

E’ forse la cosa più difficile da fare dopo aver preso la decisione, iniziare a compiere delle azioni. Spesso, quelle più difficili da compiere sono quelle che nel tempo ci gratificheranno con risultati inaspettati. In effetti, quando siamo reticenti nello svolgere determinati compiti nella maggior parte dei casi è perché siamo carenti in quell’area di competenza.
Sarà necessario quindi sforzarsi e mettersi all’opera. 

4 - Ragiona per piccoli passi ma con obiettivi ambizioni

Per raggiungere mete ambizione occorre disciplina, perseveranza e spesso ache un pò di pazienza. Tutto è subito è risaputo essere realistico solo in casi eccezionali.
Scomporre quindi il nostro obiettivo in tanti piccoli traguardi intermedi è la soluzione giusta per arrivare lontani. 

5 - Datti le ricompense

Per restare motivato adotta il sistema delle ricompense. Ogni volta che riesci a fare un piccolo progresso e raggiungere un traguardo intermedio fatti un regalo. Togliti ad esempio una piccola soddisfazione, uno sfizio che ti renda orgoglioso e ti fornisca energia positiva per ricaricarti.

6 - Accetta l'errore

Siamo umani, possiamo sbagliare nelle scelte di qualsiasi tipo per cui metti in conto che l’errore ci pò essere e se possibile accantona un budget per esso. Accettare l’errore e saper riconoscerlo, è il primo segno di miglioramento. 

7 - Sii grato e comincia bene la tua giornata

Per favore, ogni mattina ringrazia chi vuoi ma sii sempre grato per quello che hai.

Sii consapevole della fortuna che hai di vivere in questo fantastico mondo che, potrà fornirti tutte le fortune che desideri se solo riuscirai a saperle cogliere. 

Salvatore Papa

Se ti occorre supporto nell’avvio della tua startup oppure hai bisogno del mio studio per finanziare la tua impresa grazie agli incentivi Europei, compila il form contatti oppure divertiti con il quiz.

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google
Share on whatsapp
Share on telegram

Hai un tuo progetto? Hai bisogno di essere finanziato?

VERIFICA FINANZIABILITà CON IL QUIZ

verifica subito se hai i requisiti per accedere ad un finanziamento tramite uno dei bandi messi a disposizione.

PER UNA CONSULENZA

Lascia un commento

cropped-favicon.png

verifica finanziabilità

prima di iniziare il quiz scegli un opzione

chi sei?

cropped-favicon.png

verifica finanziabilità

prima di iniziare il quiz scegli un opzione

chi sei?